Ultimi articoli

Stavolta , il "sistema paese" sta funzionando.

Non ci sono vettori. Andarci costerebbe mille miliardi. Bisognerebbe creare reti di satelliti attorno al pianeta rosso. e lassù non si riesce a vivere. Ecco perché Mars One è fiction.

L'universo sconosciuto e l'evoluzione della scienza secondo l'astrofisico Giovanni Bignami, al Festival delle Scienze di Roma il 24 gennaio.

La legge finanziaria 2015 sostiene, sia pure con appena 10 milioni, il radiotelescopio SKA e il progetto CTA per la studio dell'universo ad altissime energie.

Un segnale positivo, che ci ricorda il ministro Quintino Sella e Schiapparelli, esploratore di Marte nella seconda meta dell'Ottocento. 

La Luna? Solo fumo negli occhi. la strada da sguire sono gli asteroidi. Giovanni Bignami, presidente dell'Istituto Nazionale di Astrofisica, darà alle stampe nelle prossime settimane "Oro dagli asteroidi e asparagi da Marte", un libro dedicato allo sfruttamento delle risorse spaziali.

Sottocategorie

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza degli utenti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Cookies Policy